Fotografie alla griglia - Master Chef Photo Polis

pubblicato 29 gen 2021, 13:28 da marco maraviglia   [ aggiornato in data 29 gen 2021, 13:31 ]

Se c’è geometria può funzionare
Nuova iniziativa di Photo Polis per una fotografia armonica

Fotografie alla griglia - Master Chef Photo Polis


ABSTRACT

L’arte e l’architettura greca erano dominate da regole che ne definivano la bellezza estetica.
La filosofia greca approfondiva questa conoscenza a partire da Plutino sostenendo che la bellezza è matematica, geometria.

La musica è matematica. Se immaginiamo di scrivere a casaccio delle note su un pentagramma, chi ne produce poi il suono leggendo lo spartito si troverà brani sperimentali ma non certo con armonia e ritmo.
Le note come numeri. I templi come architetture auree perché costruiti con “divine proporzioni”, citando Luca Pacioli.

La bellezza intesa come ordine estetico. Che rasserena, riequilibra, riordina le idee perché intorno c’è assenza di caos. Il caos si, è spesso fonte per creare (citando Nietzsche) ma qui ci interessa il processo rilassante, distendente, zen.


COS’È

Una nuova iniziativa Photo Polis a cura di Marco Maraviglia che intende stimolare la percezione delle immagini sotto l’aspetto compositivo con un gioco “gastronomico” mettendo alla griglia le nostre fotografie.

Griglia intesa come struttura di analisi delle fotografie e come una verifica della loro “cottura”. Un’immagine ben composta è cucinata meglio di una scattata a caso. E questo i pittori del passato lo sapevano bene visto che in tanti realizzavano disegni preparatori che si basavano su composizioni geometriche affinché l’occhio dell’osservatore potesse leggere il dipinto senza perdersi.

Fotografie ben grigliate ne abbiamo?


COSA FARE

Chi lo desidera può postare le proprie foto nel gruppo Facebook Photo Polis news con l’hashtag #fotogrigliami e chiunque la potrà commentare sotto l’aspetto compositivo.

L’intento è quello di comprendere se una fotografia già postata altrove ha avuto un certo gradimento e se questo sia dovuto anche alla sua buona composizione geometrica.
Non solo.

Impareremo insieme quali elementi possono bilanciare armonicamente un’immagine: esiste solo “la regola dei terzi”?


FOTOGRAFIA ARMONICA

Attraverso i commenti alle immagini che saranno postate, scopriremo insieme come raggiungere il karma della fotografia: quella realizzata per generare l’effetto della massima leggibilità.
Vuoti e pieni, ombre e luci, linee parallele e oblique, spirale aurea o a zampirone, Yin e Yang, griglie, ellissi, cerchi, sinusoidi, parabole ed iperboli, triangoli, linee di forza e poi ancora rumori e bug visivi. Ecc. ecc.

Discuteremo sul come si sarebbe potuta inquadrare meglio una foto, se l’orizzonte deve essere sempre necessariamente orizzontale, se e quando è necessario modificare in post-produzione un’immagine per renderla più essenziale eliminando o attenuando elementi di disturbo e così via.


SOLO PER I SOCI PHOTO POLIS

La partecipazione è libera e gratuita per tutti ma soltanto per i soci Marco Maraviglia provvederà a grigliare le loro foto, con interventi di post-produzione se necessario, per mostrare un’alternativa affinché possano essere più leggibili.

Per sapere cosa offre l’Associazione Photo Polis ed eventualmente diventare socio: clicca qui 


IL CONFRONTO

Non è una sfida, non è un concorso, non è una gara a chi è più bravo ma una proposta per confrontarsi rimettendo in discussione il proprio modo di comporre un’immagine.


Andiamo a incominciare…