News‎ > ‎

Imparare a fotografare dai gatti

pubblicato 05 nov 2015, 14:42 da marco maraviglia   [ aggiornato in data 05 nov 2015, 14:44 ]

Impariamo a fotografare dai gatti, un seminario semi-divertente ma piacevole per conoscere alcune caratteristiche indispensabili per un buon fotografo.
Un seminario a cura di Marco Maraviglia.


Learning from cats photography Photo Polis
I social network brulicano di immagini ridondanti di gatti e gattini. Alcune belle, altre carine, altre inutili.
Ma ci siamo mai chiesti se fossero i gatti a fotografare noi?
Se il nostro gatto passasse dalla parte del mirino della nostra reflex, sarebbe in grado di farci un buon servizio fotografico?
La risposta è sì.
Se potesse.

I gatti hanno caratteristiche fondamentali che ogni buon fotografo dovrebbe avere a cominciare dalla curiosità. Se non si è curiosi è meglio riporre la fotocamera in borsa e farsi uno spritz oppure dedicarsi ai selfie col fotofonino.

Marco Maraviglia, l’amico umano di Fidelita una gatta “in smoking” (tuxedo cat) che giunse dal nulla in una sera di maggio nella sua casa, ha dedicato gli ultimi sette anni di parte della sua vita quotidiana ad osservare i comportamenti della sua amica felina scoprendo diciotto similitudini con quelle che sono tra le migliori caratteristiche di un fotografo.

Analogie tra il mondo dei gatti e quello dei fotografi. Un modo piacevole per comprendere quando un fotografo è un buon fotografo, se possiede alcune di quelle caratteristiche feline che gli servono per svolgere al meglio la propria attività.

Learning from cats photography, impariamo a fotografare dai gatti Photo Polis
“Sono del parere che le metafore, le analogie, le associazioni, servono nella didattica per meglio fissare i concetti dei contenuti di un percorso di apprendimento. Se ricordo delle date è solo perché le associo a quelle di fatti storici di un certo rilievo” (Marco Maraviglia).

Il seminario è per tutti gli appassionati di fotografia e per studenti di Istituti Artistici.
  • 30 slide
  • 18 analogie rilevate
  • 120 minuti la durata del seminario