News‎ > ‎

La Televisione si fa Teatro: mostra al Castel dell'Ovo a Napoli

pubblicato 09 gen 2012, 06:52 da marco maraviglia   [ aggiornato in data 09 gen 2012, 06:53 ]



Anna Camerlingo e Toty Ruggieri insieme, fotografi di Napoli per una mostra a Castel dell'Ovo a Napoli.


Il 16 gennaio 2012 alle 17,00 sarà inaugurata presso il Castel dell'Ovo una mostra fotografica di Anna Camerlingo e Toty Ruggieri, dal titolo "La televisione si fa teatro".
Un racconto per immagini della costruzione e della messa in moto della meravigliosa macchina televisiva che grazie a RaiUno ha portato nelle case di milioni di telespettatori le commedie di Eduardo dirette ed interpretate da Massimo Ranieri, e della sua attenzione ai dettagli scenografici, alla filologia dei costumi, alla cura caparbia dei gesti degli attori. Ma è anche il racconto delle tante professionalità che silenziosamente si muovono all'interno del Centro di Produzione Rai di Napoli, tra conservazione e innovazione, tra artigianato e elettronica, tra qualità e quantità.
Questa storia è raccontata non solo dalla memoria di chi vi ha partecipato e dai singoli titoli che depositano in pochi secondi la fatica di mesi, ma dal lavoro appassionato di questa mostra fotografica che fissa per sempre gesti, espressioni, sguardi, pensieri. E sogni.
La mostra "racconta" le prime tre commedie già messe in onda su Raiuno., In ogni commedia Massimo Ranieri, ha voluto la stessa compagnia di attori ma è stato affiancato da protagoniste differenti: in Filumena Marturano abbiamo ammirato una splendida Mariangela,Melato, in Napoli Milionaria con Barbara De Rossi ed in Questi Fantasmi da Donatella Finocchiaro. In questi giorni si stanno ultimando le riprese dell’ultima commedia della quadrilogia Sabato, Domenica e Lunedì con Monica Guerritore. In tutte le commedie, la regia televisiva è affidata anche a Franza Di Rosa. Inoltre saranno esposti i plastici delle scenografie curate da Nicola Rubertelli.

Quando
Dal 16 al 29 Gennaio 2012.
Vernissage 16 Gennaio ore 17,00

Dove
Castel dell'Ovo -Napoli-