Cos'è il Photomerge come usarlo

pubblicato 30 ott 2011, 04:38 da marco maraviglia   [ aggiornato in data 13 nov 2011, 13:29 ]



Il Photomerge è una funzione del Photoshop che consente di realizzare foto panoramiche in modo automatico senza deformazioni ottiche, ma a volte non basta affidarsi solo a questa funzione.

Immaginate di dover realizzare delle foto di architettura in un ambiente ristretto e c'è la necessità di mostrarlo nella sua interezza.
L'architetto o la rivista che vi ha commissionato il lavoro non vuole che le foto siano eseguite con il fish-eye perchè non vuole aberrazioni prospettiche fatte di linee convesse.
Niente panico. Basta usare la funzione Photomerge presente nel Photoshop.
Le tre foto a destra sono i tre scatti di base realizzati. Gli scatti devono essere fatti possibilmente tenendo la fotocamera su un cavalletto e le foto devono contenere un'abbondanza sui margini che dovranno essere poi sovrapposti.
Normalmente conviene utilizzare un obiettivo di focale 35-50mm ma in casi estremi, quando l'ambiente è piuttosto ristretto, bisogna per forza di causa maggiore usare un grandangolo (asferico!) per poter inquadrare un campo maggiore. Portate le tre foto in una cartella e nominatela "panoramica".
Dal Photoshop andate su File > Automatizza > Photomerge e fate i vari tentativi per ottenere la panoramica che preferite.
In questo caso, mi sono ritrovato un'immagine che era comunque distorta dovuta al fatto di aver utilizzato un grandangolo. Le linee verticali erano da correggere e c'era da intervenire anche per schiarire nella parte a sinistra dell'immagine. Con un po di pazienza, usando le guide, il "modifica > distorci", lo strumento "scherma", si arriva poi a una foto finale accettabile.
A volte è necessario dover unire anche 4 o 5 foto per mostrare un'area panoramica molto più estesa, ma la funzione Photomerge non può fare miracoli e bisogna intervenire manualmente sovrapponendo i vari livelli delle foto e lavorarle con strumenti di selezione, gomma e ancora le opzioni di trasformazione (scala/distorci/prospettiva) che si trovano dal menù > modifica.
Ovviamente detta così potrebbe sembrare complicato, ma per gli smanettoni questi consigli sono più che sufficienti. Nel caso vogliate saperne di più, consiglio uno dei nostri corsi durante i quali le esercitazioni contano molto di più di un breve tutorial.